Professionisti: obbligo di polizza assicurativa dal 15 agosto – Proroga per le professioni sanitarie

a cura di MPO & Partners

A partire dal 15 agosto 2013 i professionisti sono tenuti a stipulare idonea assicurazione, a tutela della clientela, per i rischi derivanti dall’esercizio dell’attività professionale (D.L. 138/2011, art. 3, comma 5, lett. e).
Solo per le professioni sanitarie (medici, dentisti, veterinari,…) l’obbligo è prorogato di un anno e pertanto decorrerà dal 15 agosto 2014 (DL 69/2013, c.d. ‘Decreto del fare’).

I professionisti sono tenuti a rispettare una serie di obblighi informativi, con riferimento agli estremi della polizza, al massimale, e alle eventuali variazioni delle condizioni, da comunicare al cliente al momento dell’assunzione dell’incarico.

Si evidenzia che l’obbligo assicurativo riguarda anche le società tra professionisti, così come previsto dall’art. 9-bis del DL n. 1/2012, il quale dispone espressamente che tali società debbano prevedere nell’atto costitutivo ‘la stipula di polizza di assicurazione per la copertura dei rischi derivanti dalla responsabilità civile per i danni causati ai clienti dai singoli soci professionisti nell’esercizio dell’attività professionale’.

MPO & Partners

Talk Show 'I Risvolti sociali delle operazioni di M&A Professionali'LIVE NOW
+ +