Cessione studi professionali: MpO quale advisor specializzato

a cura di MPO & Partners

Come già ampiamente esposto in precedenti articoli nel corso dell’ultimo decennio il mondo delle professioni sta assistendo all’importante fenomeno dell’aggregazione tra professionisti in quanto garantiscono vantaggi e convenienza per tutte le parti coinvolte (professionisti, collaboratori, dipendenti, clienti, etc.).

Nel contesto economico attuale la clientela chiede risposte sempre più efficienti al proprio professionista e pertanto l’informazione, l’aggiornamento, la conoscenza e la specializzazione sono fondamentali per essere competitivi.

Per rispondere a tali esigenze l’aggregazione professionale sembra essere, oramai, l’unica strada percorribile per il successo dell’attività. Nell’attuale sistema legislativo l’aggregazione professionale può essere realizzata non solo con lo strumento dello studio associato (che resta comunque il modello più diffuso), ma anche tramite la creazione della Società tra Professionisti (Legge 183/2011).

MPO & Partners M&A, quale soggetto valutatore indipendente delle operazioni di aggregazione tra professionisti, al fine di garantire gli interessi delle parti e non provocare pregiudizi nei confronti di terzi, è il giusto partner per la buona riuscita dell’operazione di fusione di due strutture professionali.

MpO & Partners M&A, infatti, ha ricevuto, da parte di due primari studi commercialisti presenti sul territorio nazionale, l’incarico di advisor nell’operazione di fusione dei due studi.

Più precisamente MpO & Partners dovrà svolgere le seguenti attività:

  • Attività di valutazione autonoma dei due studi professionali. Tale attività ha lo scopo di individuare il corretto valore degli studi professionali. Il software di valutazione, unico nel suo genere e di proprietà di MpO & Partners, è stato sviluppato in collaborazione sia con prestigiose Università Italiane sia di primari studi professionali;
  • Individuazione di un COO/Direttore di studio;
  • Valutazione e scelta del software operativo e di controllo di gestione;
  • Attività di revisione della nuova struttura per i primi tre anni;
  • Individuazione di una Web Agency specializzata in studi professionali. L’importanza del Web marketing per gli studi professionali è stato oggetto di recenti articoli ai quali si rimanda;
  • Determinazione di un algoritmo remunerativo per l’incentivazione dei soci;

Selezione di risorse con competenze professionali a carattere internazionale (Trasfer Pricing, IAS\IFRS, etc)

MPO & Partners

Cessione studi professionali – MpO – Advisor